Gelato al cioccolato

Mercoledì, 30 giugno 2010

ore 14,30

Ieri vagavo per la casa tormentata dal caldo. C’era una sorta di afa umidiccia (beh, oggi non va tanto meglio..), di quelle che ti si appiccicano addosso e non ti danno tregua. Mentre cercavo di lavorare al computer – la partita Paraguay vs Giappone a far da irreale sottofondo, nel silenzio del pomeriggio –  l’aria mi sembrava irrespirabile e l’unica cosa che desideravo era tuffarmi tra i blocchi di ghiaccio del circolo polare artico!!!!! yeahhhh! Non potendolo fare, per ovvi motivi, ho ripiegato su un gelato al cioccolato!

Il gelato al cioccolato non è tra le mie grandi passioni, ma lo è tra quelle della mia metà=marito. E visto che continuamente dice che in casa non è possibile fare un gelato di questo tipo abbastanza cremoso e che sappia intensamente di cioccolato ho raccolto la sfida e mi sono messa al lavoro. Il risultato? Lasciatemelo dire: ottimo! Cremoso e cioccolatoso (il marito ha approvato alla grande! e vaiiiii). Unico dubbio: il colore. Io ho usato solo cioccolato fondente, anzi ci ho messo pure una tavoletta di cru (Venezuela, di Baratti e Milano), ma alla fine il colore è rimasto delicato. Per ottenere il marrone scuro anzi scurissimo, quasi nero delle gelaterie… quante tonnellate di cioccolato si dovrebbero usare?!!! Chissà.. anzi se qualcuno lo sa.. me lo dica, please!

Gelato al cioccolato fondente

200g latte

300g panna fresca

2 tuorli d’uovo

180g zucchero

100g cioccolato fondente 50% cacao

100g cioccolato fondente 80% cacao (tipo Venezuela di Baratti e Milano)

1/2 cucchiaino di glucosio

1 cucchiaio di cacao amaro, setacciato

una goccia di estratto naturale di vaniglia

Stemperate il glucosio e il cacao nel latte, unite la panna e la vaniglia. Scaldate il composto in un pentolino sul fuoco basso. Nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero. Versate, a filo, il mix di latte e panna sui tuorli, amalgamando bene.

Trasferite il tutto in una ciotola su un bagnomaria. Cuocete la crema fino a quando non vela leggermente il cucchiaio (80°C). Togliete dal bagnomaria e aggiungete il cioccolato fondente spezzettato. Mescolate e lasciate raffreddare. Versate nella gelatiera e fate mantecare il gelato.

NO GLUCOSIO? Unite 20g di zucchero in più.

NO GELATIERA? Mettete il composto in freezer per circa 2 ore, quindi amalgamatelo con le fruste elettriche. Rimettetelo in freezer per altre 2 ore e ripetete l’operazione per 2 o 3 volte ancora.

FA-MO-LO PIU’ GOLOSO: Servitelo “affogato” con un caffè dall’aroma di cereali.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...