Solo *salade*

Lunedì, 9 agosto 2010

ore 11,20

Nice. Da quando sono in Francia i miei pranzi sono quasi-esclusivamente-fatti di *salade* ovvero insalate. Più o meno ricche, più o meno esotiche, più o meno originali. Già. Non solo perché sono ultra fresche, facilissime e si preparano in un attimo, ma anche e soprattutto perché si possono rinnovare, re-inventare, stravolgere e ricostruire continuamente ottenendo – oso dire: sempre? – un risultato delizioso!

Ultimamente mi sono concentrata sugli abbinamenti verdura-frutta. Estivissimi, molto sfiziosi e anche coloratissimi. La base usata è una classica insalata verde. Se la pesca in compagnia di gamberetti e avocado non stravolge le vostre papille gustative… provatela!

P.s. Ah, dimenticavo.. le dosi vanno un pò a istinto, queste sono circa per 2 persone.

Insalata, gamberetti e pesca

10 pomodorini ciliegia, gialli e rossi

1 avocado maturo, ma sodo

1 pesca, a polpa gialla

insalatina verde q.b.

gamberetti sbollentati o cotti al vapore, a go-go

lime, succo q.b.

per la vinaigrette:

2-3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1,5 cucchiai di aceto di Jerez

sale e pepe q.b.

Lavate e asciugate l’insalata verde. Sbucciate l’avocado e tagliatelo a fette, spruzzatele con succo di lime per non farle annerire. Lavate e tagliate le pesche a fettine sottili (io ho lasciato la buccia, voi fate come preferite) e i pomodorini a spicchi.

Disponete un letto di insalata nei piatti da portata (o in un’insalatiera), disponetevi sopra le fette di avocado alternate con quelle di pesca e qualche pomodorino. Ultimate con i gamberetti.

Preparate la vinaigrette emulsionando bene tutti gli ingredienti. Versatela sull’insalata solo al momento di servirla.

Nota: volete saperne di più sull’aceto di Jerez? cliccate qui.

About these ads