La bruschetta salvapranzo!

Venerdì, 3 settembre 2010

ore 9,39

Vabbè che mi piace cucinare, vabbè che “volevo (appunto, volevo) fare lo chef” ma non lo sono, vabbè che spesso accendo il forno anche con 35°C – che percepiti arrivano a 38°C  - per fare un dolcetto, ma ogni tanto ho anche io le mie giornate anti-cucina. Giornate in cui la sola idea di stare ai fornelli mi annoia ! e ho bisogno di tempo da dedicare ad altri progetti. Meno male, allora, che c’è Donna Hay (la food stylist, editrice australiana più amata del globo! e dalle donne of course).

Il suo “No time to cook” è la mia fonte di ispirazione salvatempo quando, in pochi minuti, devo mettere insieme un pasto appetibile (roba da desperate housewives?!)! Quindi mi sento in dovere morale (carina vero?) di condividere con voi una delle sue ricettine super veloci ideale per un pranzo al volo, per un brunch, per il single che non ha voglia di aprire le solite scatolette di tonno-già-mixato-con-fagioli (oh gosh!) o anche in versione mini per un happy hour più “glam” (come direbbero alcuni) senza patatine fritte e arachidi. Un piatto unico saporito, nutriente ma leggero.

Certo non bisogna essere un genio della gastronomia per inventare una bruschetta con fagioli e mozzarella (beh però lei lo è!), ma ieri mentre la mangiavo ho rimuginato più volte “..mmmh buono, cavolo..come mai non ci ho pensato prima?!” Facilissima – devo ancora ripeterlo? mi sento un pò monotona – la può fare anche chi non è pratico di sifoni e sauteuse (tanto non c’è nulla da cuocere!!). Basta qualche modifica secondo i propri gusti e il gioco è fatto! Ah mi raccomando, per non contravvenire alla regola del faccio-tutto-in-5-minuti non azzardatevi ad ammollare e cuocere il giorno prima dei cannellini secchi…dovete prenderli rigorosamente in scatola!!!!!!!!! LOL

Anche il marito, come potete vedere dalla furtiva (nemmeno tanto!) manona, ha apprezzato..

Bruschetta di mozzarella & crema di fagioli cannellini

per 2 persone:

1 lattina di fagioli cannellini, sgocciolati

4 fette di pane casareccio

4 fette di prosciutto crudo di Parma

2 mozzarelle di bufala

1 mazzetto di rucola

1 spicchio d’aglio

succo di limone q.b.

fior di sale, olio extravergine d’oliva e pepe nero

Grigliate le fette di pane su una graticola. Nel frattempo fate la crema: schiacciate i fagioli con uno schiacciapatate o una forchetta (avrete una cremina ruvida). Conditeli con succo di limone a piacere, sale e pepe.

Strofinate le fette di pane caldo con lo spicchio d’aglio sbucciato. Spalmatele con la crema di cannellini, sormontate con qualche foglia di rucola e le fette di prosciutto. Poi ultimate con la mozzarella “stracciata” con le dita.

Completate la bruschetta con un filo d’olio, sale e un giro di mulinello di pepe e.. mangiatevela!!!!!!!

About these ads