Doughnut+muffins+cuore di cioccolato fondente!

Lunedì, 16 maggio 2011


ore 14,00

Ieri l’inverno, oggi l’estate. Ieri la febbre, oggi no. Il weekend ha visto una dura battaglia tra me, il raffreddore, il cattivo tempo e i doughnut-muffins.

Procedo con ordine. Visto che del mio stato di salute non importa più di tanto a nessuno dico solo che la maggior parte della gente si ammala in inverno, quando neve e freddo ci sommergono, io invece in primavera, quando c’è il sole e magari sembra pure estate. Elementare Watson no??? lol

La ricettina di oggi era nella mia wanna-make-list da quando l’ultimo numero di Donna Hay magazine è entrato in casa. Nulla di strano visto che prendo sonori colpi di fulmine per tante ricette. Questa qui però mi faceva proprio gola! L’idea di un doughnut (le classiche frittelle americane con zucchero semolato e cannella per intenderci) al forno che fosse anche un pò muffin, mi stuzzicava parecchio. Pensato-fatto-e-mangiato. Il risultato è assolutamente originale! La consistenza è più quella di un muffin che di una frittella, ma ha un qualcosa di speciale che la rende diversa.. vuoi per via del mix di zucchero-e-cannella, vuoi per il tipo di impasto, non so. Fatto sta che sono buoni! Unica nota è che il ripieno di ganache di cioccolato non resta, nemmeno a fare una magia, cremoso (invece solidifica un pò) come nella foto del giornale, per cui quando ho servito-e-fotografato i miei doughnut-muffins ho aggiunto extra ganache sulle due metà.

Doughnut-muffins con cuore di cioccolato fondente al 70% cacao

160g burro, ammorbidito

165g zucchero

1 cucchiaino estratto naturale di vaniglia

2 uova, bio

450g farina, setacciata

2 cucchiaini e 1/2 di lievito per dolci (della capacità di 5ml)

180g latte

2 cucchiai latticello

per il ripieno di ganache al cioccolato fondente 70% cacao:

80g panna fresca

80g cioccolato fondente al 70% cacao, tritato finemente (io ho scelto Guanaja Grué di Valrhona preso a Roma da Castroni!)

per la copertura:

burro fuso qb, zucchero semolato qb, cannella in polvere qb

Preriscaldate il forno a 180°C. Preparate il ripieno. Portate la panna a bollore, poi versatela sul cioccolato tritato, aspettate qualche secondo, poi mescolate bene fino a formare una crema vellutata. Mettete a rassodare in frigo.

Sbattete burro, vaniglia e zucchero insieme. Unite un uovo alla volta, mescolando bene. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, latte, latticello e mescolate per poco, solo fino ad avere un composto un pò omogeneo. Dividete l’impasto in uno stampo da 12 muffins imburrato. Riempite le impronte solo per metà, formate una fossetta al centro dell’impasto e disponetevi sopra un cucchiaino abbondante di ganache. Coprite i muffin con l’impasto rimasto. Infornateli per circa 20-22 minuti.

Una volta cotti, attendete qualche minuto, poi sformateli su una gratella. Quando diventano tiepidi spennellateli completamente con del burro fuso, quindi passateli in un mix fatto di zucchero semolato e cannella in polvere a piacere. Lasciateli raffreddare.

Forse vi rimarrà della ganache. Usatela per accompagnare i vostri golosissimi dolcetti!

About these ads