Quasi un tiramisù

Giovedì, 13 ottobre 2011

ore 15,00

Il rumore della macchinetta per fare l’espresso può non suonare romantico tanto quanto la moka (lo ammetto) che, messa sul fornello, borbotta piano piano fino a saturare l’aria di odori e suoni. Ma quando si ha poco tempo a disposizione e tanta voglia di un dolce, l’espresso veloce è quello che ci vuole. Per un tiramisù, espresso.

Tiramisù preso in prestito da Donna Hay e prontamente sistemato qua e là per farlo calzare a pennello ai miei gusti. Espresso. Of course. Scordatevi il tiramisù tradizionale, però. E i classici biscotti morbidissimi talmente impregnati da diventare quasi cremosi. Qui solo uno sciroppo fatto in casa con espresso e liquore al caffè (quello del mio amico torrefattore di Ferrara) versato distrattamente sui savoiardi che si impregnano a chiazze, per una texture finale che è a metà strada tra il croccante e il soffice. Onde di candida crema di mascarpone (senza uova) e un pizzico di cacao. Piattini monoporzione e nessun bisogno di food stylist. Tempo di preparazione? Forse quindici minuti. Tempo di goduria-gustativa? Ditemelo voi…. straLOL

Tiramisù espresso

2 caffè espresso (80ml circa)

80ml liquore al caffè

2 cucchiai zucchero di canna

250g mascarpone

2-3 cucchiai zucchero a velo

2-3 cucchiai latte

45g panna fresca

savoiardi qb

cacao amaro setacciato qb

Versate caffè, liquore e zucchero di canna in un pentolino. Portate a bollore, abbassate la fiamma e fate ridurre lo sciroppo per circa 8-10 min. fino ad avere una consistenza leggermente densa, ma comunque fluida. Mettete a raffreddare in frigo. Nel frattempo mescolate con la frusta mascarpone, panna, latte e zucchero a velo.

Poggiate 2-3 savoiardi su un piattino da dessert. Bagnateli con un pò di sciroppo (freddo) di caffè. Versatevi sopra qualche cucchiaio di crema al mascarpone, un velo di cacao setacciato e qualche altra goccia di sciroppo al caffè. Coprite tutto con altri 2 savoiardi, ultimate con altra crema e sciroppo di caffè (il cacao mi piace solo nello strato interno!). Servite subito, oppure lasciate insaporire il tutto per 15-20 min. in frigo.

Per una presentazione ancora più veloce mettete tutto in un’unica ciotola, bypassando le monoporzioni!

(Tiramisù espresso)

Place 80ml of strong espresso (short black) coffee with 80ml of coffee liqueur and 2 tbs of brown sugar in a saucepan over medium heat. Simmer for 8-10 min. until thickened a little. Pour into a bowl and refrigerate. Whisk together 250g mascarpone cheese with 2-3 tbs of icing sugar, 45g cream and 2-3 tbs of fresh milk. Place 2-3 biscotti savoiardi (finger biscuits) on each dessert plate. Spoon over some coffee syrup then top with spoonsfuls of mascarpone mixture. Sprinkle a little sifted cocoa powder on top and coffee syrup. Top with other 2-3 biscuits and mascarpone, drizzle with more coffee syrup. (makes 3-4 small serves, adapted from a Donna Hay’s recipe)

About these ads

7 thoughts on “Quasi un tiramisù

  1. Romantico magari no (ma anche sì), però son quelle piccole cose, suoni, rumori e sapori che fanno casa. E casa è dove si può star bene. Qui, ci si sta alla grande. Bacio Aletta mia

    • @Reb ti convinco sul romantico? :) allora… vediamo… immagina la scena: domenica mattina ti alzi e vai a preparare il caffè, mentre aspetti che sia pronto osservi un assonnato Brad Pitt tutto spettinato (di quelli che però sembrano usciti dal parrucchiere e non dal barbiere!!!) in t-shirt e pantaloni da pigiama (haaah) che aspetta di bere il tuo amorevole caffè! dimmi un pò se non è romantico… :D

  2. Bello bello!! (emh…ma chi Brad Pitt??!! o il quasi tirami sù!!??) A me le ricette veloci con effetto spaziale mi piacciono proprio…quelle che basta avere gusto (e non è poco!!) per creare una nuova sfumatura alla stessa preparazione e cambiare così la chiave di lettura!! Questa è una di quelle…e l’idea del liquore al caffè (anche se mi considerano tutti quasi astemia!) credo dia un bel tocco in più! Brava!! un abbraccio cara =))

    • @Lys Hih beh di Brad Pitt non si butta via nulla :D
      Anche se non bevi, il fatto che lo sciroppo sia cotto azzera – credo completamente- l’alcool presente nel liquore ;) quindi ti puoi ubriacare con questo tiramisù …e Brad Pitt!!! bacissimi!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...