C’era una torta….

Mercoledì, 2 novembre 2011

ore 17,00

C’era una torta…supercioccolatosa.

I giorni sono passati troppo in fretta, il weekend è volato tra le dita e non ho fatto in tempo a postare subito la ricetta della torta di compleanno del marito che mi ha tenuta impegnata per un paio di giorni, tra riviste sfogliate, ganache di cioccolato sulle magliette, caramello che bolle, panna e burro da sciogliere, cacao in polvere che finisce sulla punta del naso e nocciole tritate che volano distrattamente sul tavolo.

Dopo varie ricerche, ho creato una personalissima versione della torta di compleanno che volevo: alta (almeno 4 strati!), cioccolatosissima e graziosa quanto basta per far venire voglia di morderla! Così, da Donna Hay ho carpito il segreto per ottenere un delizioso e originale bordo di torta sbriciolata e da Pierre Hermé la ganache di cioccolato al caramello per la farcitura. Per il resto, ho scelto nocciole a go-go, una semplice base di torta al cacao, una ganache al fondente 70% e alcune nocciole avvolte nel caramello per una decorazione very minimal.

Non è particolarmente difficile da fare, ci vuole solo un pò di pazienza e organizzazione (meglio preparare la torta base il giorno prima). E dopo… non resta che mangiarla in compagnia delle persone che si amano, per un momento assolutamente speciale.

Torta con ganache al caramello, cioccolato e nocciole caramellate

per la torta base:

150g burro, morbido

200g zucchero

3 uova, bio

225g farina con lievito

65g farina 00

35g cacao amaro

1/2 cucchiaino di bicarbonato

125g latte

per la ganache al caramello (ricetta di Pierre Hermé, rivisitata) e nocciole:

200g cioccolato fondente

85g zucchero

15g burro leggermente salato

10cl panna fresca

50g nocciole tritate (ho scelto la varietà tonda di Giffoni)

per la copertura di ganache al cioccolato:

300g di cioccolato fondente (normale o al 70%)

250g panna fresca

per decorare:

zucchero e nocciole qb

Per la torta. Preriscaldate il forno a 180°C. Montate, nel mixer, il burro con lo zucchero, unite le uova, una alla volta, poi le due farine, il bicarbonato, il cacao e il latte. Quando il composto diventa chiaro e omogeneo, versatelo in una teglia tonda di circa 20cm di diametro imburrata e foderata con carta da forno. Livellatela e cuocetela per circa 50-60 min. (a metà cottura abbassate la temperatura a 160°C). Una volta pronta, fatela intiepidire nella teglia. Quindi sformatela e poggiatela su una gratella. Una volta fredda livellate la torta, tagliando la calotta superiore in eccesso formatasi durante la cottura. Tagliate la parte eliminata a pezzi grandi e fatela tostare in forno caldo a 200°C per circa 10 min. Una volta fredda riducetela in briciole fini nel mixer.

Per la ganache al caramello e nocciole. Tritate il cioccolato e mettetelo in una terrina. In una casseruola dal fondo spesso mettete 1/4 dello zucchero (non aggiungete acqua!) e aspettate che cominci a sciogliersi prima di aggiungere, sempre poco alla volta, lo zucchero rimasto. Quando il caramello comincia a essere ben dorato unite il burro e poi la panna. Versate il composto, in 2 volte, caldo sul cioccolato tritato. Mescolate con delicatezza per avere un composto omogeneo, unite le nocciole tritate. Tenete da parte a temperatura ambiente.

Per la ganache al cioccolato, di copertura. Fate sciogliere, insieme, a fuoco bassissimo in una casseruola dal fondo spesso, il cioccolato e la panna. Quando il tutto è omogeneo, spegnete la fiamma e lasciate rassodare leggermente a temperatura ambiente, sbattendo ogni tanto la crema.

Montate la torta. Prima di tagliare la torta mettetela 10-15 min. in frigo per renderla più compatta. Tagliate a piacere 3-4 strati. Farcite ogni strato con la ganache al caramello e nocciole. Mettete in frigo a rassodare. Spalmate il bordo della torta con la ganache al cioccolato lasciando libera la parte inferiore e quella superiore. Rotolate il bordo della torta nelle briciole di torta-tostata. Poggiatela sul piatto scelto e coprite la parte superiore con la ganache rimasta. Decorate la torta con nocciole intere al caramello fatte immergendo le nocciole in un caramello preparato con zucchero senza aggiunta di acqua.

Nota. Se servite la torta a temperatura ambiente sarà più sbriciolosa. Se la servite fredda sarà molto più compatta.

About these ads

8 thoughts on “C’era una torta….

  1. Con questa mi hai steso :-))) Ora ho un desiderio enorme di torta al cioccolato con una ganache scioglievole al caramello salato….. Bellissima!!!!

  2. Chef, che splendore di torta!!!! complimentissimi, è golosissima ed esteticamente molto molto fine (me la segno per le grandi occasioni;)) , brava Ale =)) Lys

  3. Ma che bella!
    Avrei messo anche un bello strato di panna ma solamente perché non sono una fanatica del cioccolato :-)
    Mi piacciono molto anche le nocciole caramellate, una torta elegante senza troppe decorazione. Mi piace :-)

    • @Elvira in effetti la panna non ci starebbe male, ma avevo necessità di conservare la torta per qualche ora a temperatura ambiente e mi sa che la panna montata non sarebbe sopravvissuta allo stress ;)

  4. Fantastica questa torta!!! Di che misura era lo stampo che hai utilizzato? Mi piace molto l’idea della ganache al caramello,pensavo di utilizzarla per coprire una torta di 26 cm di diametro,anzichè come farcitura… pensi che mi basteranno le dosi da te indicate? Grazie per l’aiuto!

    • @Laura ciao! Lo stampo era di circa 20-21 cm di diametro, con fondo apribile. Se non ricordo male la dose di ganache è bastata a farcire gli strati e ne è avanzata un pò (ma non troppa). Secondo me però, per ricoprire una torta di quella grandezza, dovresti fare la doppia dose o comunque partire da almeno 300g di cioccolato perché la resa non è elevata, giusto per essere sicura di fare uno strato uniforme in tutta tranquillità, e se dovesse avanzartene un pò.. non credo avresti problemi a riciclarla… (da me è stata mangiata a cucchiaiate!!! :) ciaoo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...