Risotto ai porcini, funghi grigliati al limone

Lunedì, 24 settembre 2012

ore 8,50

Le tegole rosse dei tetti, l’odore della terra, le nuvole soffici che si accavallano nel cielo, l’aria che scivola ancora tiepida sui piedi stretti nei sandali colorati. La prima nebbia del mattino. Pennellate di un giorno d’autunno.

Tra funghi e risotto, volevo qualcosa di diverso dal solito e per questo sono andata a rovistare tra le “olivierate” (come le chiamo io :) aka le ricette di Jamie Oliver. Ne ho presa in prestito una (questa qui) in cui la genialata di mescolare i funghi alla fine della preparazione mi piaceva parecchio (davvero), così come il fatto di spruzzarli con un pò di succo di limone.

Tra un’aggiunta e una modifica, ecco cosa ne è venuto fuori: un risotto che raccoglie sapori, pensieri e sensazioni vegetali d’autunno. Con porcini secchi e funghi freschi. Mantecato all’onda, perché ci piace così :) con una noce di burro salato freddissima che si scioglie segretamente per dare eleganza e cremosità. Servito con funghi cotti alla griglia agrumati di scorza e succo di limone.

Un inizio d’autunno delicato e semplice.

Risotto ai porcini, funghi grigliati al limone

per due

riso Arborio | 130g

porcini secchi | una manciata

funghi freschi, da grigliare | 140g

scalogno | 1

sedano | 1 pezzetto

aglio | 1 spicchio

limone, bio | 1/2

burro salato | 1 noce

vino bianco secco qb

brodo vegetale qb

prezzemolo tritato e pepe nero qb

sale grosso + fior di sale

Pulite e affettate i funghi freschi, cuoceteli su una graticola calda spolverizzata con un pizzico di sale grosso. Metteteli in una terrina e spruzzateli con qualche goccia di succo di limone, prezzemolo tritato e un pò di scorza grattugiata di limone, pepe nero macinato e olio extr.vergine d’oliva (e se necessario un pizzico di fior di sale). Ammollate i porcini secchi in acqua tiepida per circa 20 min. Tritate finemente lo scalogno e il sedano, unite l’aglio intero, fate stufare il tutto in una casseruola con un filo d’olio evo. Aggiungete il riso e tostatelo per 1-2 min. sfumatelo con un pò di vino bianco e quando sarà evaporato unite l’acqua dei funghi filtrata. Portatelo a cottura con il brodo. Una volta pronto, eliminate lo spicchio d’aglio e mantecate il risotto, fuori dal fuoco, con il burro salato freddo. Distribuitelo nei piatti, decoratelo con qualche cucchiaiata di funghi grigliati, completate con una grattugiata leggera di scorza di limone e pepe nero.

Piesse: se vi piace l’idea potete mantecare il risotto con del parmigiano grattugiato.

Risotto ai porcini, funghi grigliati al limone (Grilled lemony mushroom risotto with dried porcini)

Makes 2 servings. Soak a handful of dried porcini mushrooms in hot water. Leave until they’ve softened. Drain, squeeze and chop them, reserving the soaking liquid. Heat a griddle pan and grill 140g of fresh mushrooms until soft. Put them into a bowl and add some chopped parsley, a pinch of salt, a drizzle of olive oil, lemon juice and some organic lemon zest (finely grated), keep aside. In a large saucepan heat some extravirgin olive oil and add 1 shallot finely chopped, a small stick of celery trimmed and finely chopped, 1 garlic clove. Slowly fry without colouring them, then turn the heat up and add 130g of Arborio rice. Give it a stir. Stir in some dry white wine. When the liquid is absorbed add the porcini soaking water a pinch of salt and a ladle of vegetable stock. Keep cooking, adding ladlefuls of stock, until the rice is soft but with a slight bite. Discard the garlic clove. Take the risotto off the heat, stir in some salted butter. Serve the risotto topped with grilled mushrooms, a sprinkling of organic grated lemon zest and some black pepper. Serve immediately. (Adapted from this Jamie Oliver’s recipe).

I’m in the fall season mood! Earthy flavours of mushrooms and parsley with the twist of lemon juice and grated zest. Easy to make this grilled mushroom lemony risotto is the perfect choice for a light quick dinner (as it takes only 20-25 minutes!).

About these ads

4 thoughts on “Risotto ai porcini, funghi grigliati al limone

    • @Lys :) unite nell’essere fan del limone!!!
      per me l’aroma del limone è unico e poetico: la crema pasticcera aromatizzata con la scorza di limone che fa mia mamma, la granita di limone che mangio sempre quando torno in Sicilia..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...