Uno, due e.. tre! Buon blogheanno a me!

Martedì, 15 gennaio 2013

battemberg3

ore 10,00

Già tre???

Può suonare banale, ma questi tre anni di bloggin’ sono davvero volati! Da quando ho fatto clic sul tasto pubblica mi sono imbarcata in un qualcosa che proprio non mi aspettavo. Passione, affetto, allegria, entusiasmo shakerati come un cocktail in un diario virtuale che poi tanto irreale non è visto che dietro ogni mio post e ogni vostro commento ci sono persone in carne-ossa-e-appetito!

Un mega-grazie a chi dedica qualche minuto del suo tempo per farmi un saluto, lasciarmi un commento, inserirmi in una catena di Sant’Antonio (lol) o sorridermi con un buffo emoticon! E anche a chi non lascia mai un messaggio. Vi lovvo ^_^

Tre anni meritavano qualcosa di speciale. Una torta stellata (eh, lo so, mi sono lasciata trasportare da un certo mood natalizio che ancora aleggia in casa – voglio dire – qui ho ancora l’albero di Natale addobbato! lol)! Sotto il marzapane una morbida Battemberg (very anni Ottanta ;) al cioccolato e mandorla che riproduce geometricamente una scacchiera. Ovviamente, la perfezione estetica non è stata completamente dalla mia parte (è la prima volta che la faccio!), ma il gusto indubbiamente sì. In sostanza, è una semplicissima quattro-quarti ossia una torta che contiene uguali (quasi!) quantità di burro, farina, uova e zucchero, aromatizzata delicatamente con mandorle tritate, farcita con una pennellata di marmellata d’albicocche e avvolta in un sottile strato di pasta di mandorle (marzapane).

Un dolce divertente per augurarmi Buon Blogheanno!

battemberg4

Torta Battemberg al cioccolato e mandorle

farina con lievito | 165g

burro, morbido | 175g

zucchero | 175g

uova, bio | 3

mandorle, tritate (non tostate) | 20g

cacao amaro | 20g

vaniglia, estratto naturale | 1/2 cucchiaino

latte | 1 cucchiaio

per farcire & guarnire: confettura d’albicocche (senza pezzi di frutta) qb; zucchero a velo qb e 250g-300g marzapane.

Montate burro e zucchero fin quando spumosi, unite le uova, una alla volta, poi la vaniglia, la farina e le mandorle. Dividete l’impasto in 2 parti e coloratene una aggiungendo il cacao setacciato e il latte. Distribuite in una teglia quadrata, separata a metà o in 2 piccole teglie.

Io ho seguito un metodo piuttosto facile (anche se la parte al cacao tende un pò ad allargarsi!) che trovate qui fotografato passo per passo, perfetto anche per comporre la torta.

Cuocete la Battemberg per circa 30 min. Lasciatela raffreddare in teglia per 10 min. prima di sformarla. Poi tagliate ognuna delle due parti (cacao e vaniglia) in 2 strisce della stessa misura (le indicazioni le trovate nel link sopra), unitele con la marmellata, alternando un pezzo al cacao e uno alla vaniglia e viceversa. Sovrapponete i gusti creando una scacchiera e ricordandovi di unirli sempre con la marmellata. Stendete il marzapane, spolverato di zucchero a velo, in un foglio sottile ma non troppo (il mio era eccessivamente leggero e si intravedevano i colori della torta! sigh), spennellatelo con un pò di confettura e poggiatevi sopra la torta. Spennellate, poi, tutti i lati della torta con la confettura e avvolgetela nel marzapane, ritagliando le parti in eccesso da cui potrete ricavare dei decori (tipo stelline o altro) da attaccare alla torta con un velo di confettura.

(Volevofarelochef turns 3!!! And a Battemberg chocolate cake)

Already three??
It may sound familiar, but these 3 years of bloggin’ really flew! Since I clicked on the button “publish” I embarked on something that I did not expect. Passion, love, joy, enthusiasm shaken like a cocktail in a virtual diary that’s not so unreal, as behind my every post and all your comments there are real people. Three years deserved something special. A starry cake (yes, I know, I got carried away by a Christmas mood that still lingers in the house – I mean – I still have the Christmas tree lol)! Under soft marzipan a Battenberg cake: chocolate and almond reproduce geometrically a chessboard. Of course, the aesthetic perfection wasn’t completely on my side, but the taste absolutely was! In essence, it’s a simple quattro-quarti (four quarters) a cake that contains equal amount of butter, flour, eggs and sugar, gently flavored with ground almonds, topped with a touch of apricot jam and wrapped in a thin layer of pasta di mandorle (marzipan).

Ingredients: self-raising flour 1 1/4 cups (165g) | caster sugar 3/4 cup (175g) | 3/4 cup (1 1/2 sticks) butter, soft | organic eggs 3 | ground almonds 1/4 cup (20g) | vanilla extract, natural 1/2 tsp | unsweetened cocoa powder 2 tbsp (20g). Apricot jam, icing sugar and 8 oz – 11 oz (250g-300g) marzipan to finish.

Whip butter and sugar until fluffy, add eggs, one at a time, then vanilla, flour and almonds. Divide the dough in 2 and add to one half the sifted cocoa and milk. Pour in a square pan divided in half. I followed this quite easy (although the chocolate tends to spread a bit!) method you find here step by step. Cook the Battenberg for about 30 min. Cool in pan for 10 min. before unmould. Then cut each of the two parts of cake (chocolate and vanilla) in 2 strips (follow the link above), stick them with jam, in a checkered pattern: chocolate next to vanilla and vanilla to chocolate. Remembering to always stick them with jam. Dust a large surface with icing sugar, roll out the marzipan into a thin sheet enough to cover the lenght of the cake (mine was too thin and you could see the colors of the cake! sigh), brush with a little jam and place the cake pan side down. Brush all the sides with jam and wrap into the marzipan sheet. Trim the excess and use marziopan leftovers to make small decorations (such as stars).

About these ads

14 thoughts on “Uno, due e.. tre! Buon blogheanno a me!

  1. Auguri, auguri, auguri!!!!! Un bellissimo traguardo! :-))
    La torta è perfetta per festeggiare ed è perfetta in sé! Non sapevo neanche il nome di questo dolce, grazie mille per avermelo fatto conoscere!

  2. Auguri!!Complimenti per il traguardo!Questa torta me la ricordo in un librone di ricette della mia mamma, mi hai fatto venir voglia di provarla!
    buona giornata
    Chiara

  3. arrivo tardi ma arrivo, buon bloggheanno!! oggi è il mio, anche io 3 anni, anche io ho festeggiato con una torta bianca e nera ma mooolto meno elegante della tua!! è una meraviglia!! un abbraccio forte forte! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...