Provenza(ndo): torta alle verdure ed erbe aromatiche

torta_salata-erbe:prov

ore 9,30

Nei pomeriggi provenzali l’aria profuma di anice e pastis, ha il sapore di piccole olive nere, polpose e salate, mentre il tramonto intride di luce rosa gli abiti. Seduti ai tavolini della piazza, una chiacchiera tira l’altra fino al calar della sera. Il buio della notte è attutito solo dalle fiammelle ondeggianti delle candele. I bistrot odorano di erbe di Provenza.

Un ritorno si accompagna, inevitabilmente, al tentativo di (ri)creare certe emozioni, certi sapori che rimangono impressi nella memoria. Erbe di Provenza, dunque, maggiorana, timo, rosmarino, santoreggia…per un aroma inconfondibile.

torta_salata-erbe:prov3Sapori che esaltano la semplicità, verdure di stagione, qualche spicchio di aglio rosa e una manciata di chicchi di riso, abbracciati da una crosta croccante e dorata. Non occorre altro per lasciarsi trasportare in un’atmosfera dolcemente sfumata, in un giorno che sa di Provenza.

torta_salata-erbe:prov4

Torta alle verdure ed erbe di Provenza

per una teglia rettangolare di 35x10cm

pasta sfoglia* | 1 rotolo

riso basmati (o a chicco lungo), cotto al dente | 45g

melanzana | 1 piccola (circa 150g)

aglio, rosa | 1 spicchio

zucchina tonda | 1 grande (circa 150g)

cipollotto | 2

pomodorini | a piacere

olive nere, al naturale qb

erbe di Provenza essiccate qb

sale, pepe e aceto di Jerez (o di vino rosso invecchiato)

rucola, insalata verde e basilico per accompagnare

*se preferite potete usare della pasta brisée;

Foderate la teglia con la sfoglia e mettetela in frigo. Tagliate la zucchina a dadini, fatela saltare in padella con il cipollotto affettato e lo spicchio d’aglio schiacciato, lasciandola un pò croccante, conditela con sale e pepe. Affettate sottilmente la melanzana, grigliate le fette per qualche minuto e poi conditele con sale, olio extravergine d’oliva, pepe nero e una manciata abbondante di erbe di Provenza. Distribuite il riso basmati sul fondo della sfoglia, copritelo con le fettine di melanzana, i dadini di zucchina e aggiungete dei pomodorini tagliati a metà e olive nere a piacere. Condite con un pizzico di sale, pepe e un filo d’olio evo. Infornate la torta salata a 200°C per circa 25 min. o fino a quando la sfoglia sarà ben dorata (la cottura dipende dal forno, se la temperatura vi sembra un pò alta potete cuocere la crostata a 190°C). Servite la crostata a temperatura ambiente, accompagnatela se vi piace con un’insalata di rucola, basilico e foglie verdi.

piesse: le dosi sono indicative, se cambiate forma e misura dello stampo aumentate/diminuite le dosi a piacere ;))

English, please!!!

In the Provençal afternoons the air smells of anise and pastis, has the flavor of small black olives, meaty and savory, while the sunset soaks in a pink light the clothes. Seated at the small tables in the square, a chat and a drink leads to another until night falls. The darkness is cushioned by the billowing flames of the candles. The bistrot smells of herbes de Provence.

A return is accompanied, inevitably, to attempt to (re)create certain emotions, flavors that remain sticked in your memory. Herbes de Provence, therefore, marjoram, thyme, rosemary, basil… for an unmistakable aroma. Flavors that enhance the simplicity, seasonal vegetables, a few cloves of provençal pink garlic and a handful of rice grains, embraced by a crispy and golden puffy pastry. That’s all you need to get carried away, in a gently nuanced day in Provence.

Torta alle verdure ed erbe di Provenza – Savoury veggie tart with herbs of Provence
Ingredients: puff pastry*, 1 roll | basmati rice (or long grain rice), cooked al dente 1/4 cup (45g) |eggplant, 1 small (about 1/3 pound; 150g) | pink garlic, 1-2 clove | round zucchini, 1 large (about 1/3 pound; 150g ) | spring onions, 2 | cherry tomatoes, a handful | small black olives, a handful |dried herbs de Provence, to taste | salt, black pepper and sherry vinegar to taste| arugula, basil and green salad to serve. *If you prefer you can use pie crust dough. For baking a rectangular 14″x4″ tart.

Roll out the puff pastry and line the pan, refrigerate. Meanwhile, cut the zucchini into cubes, sauté in a pan with the sliced ​​onion and the crushed garlic, leaving it a little crispy, season with salt and pepper. Thinly slice the eggplant, grill the slices for a few minutes, then season with salt, extra virgin olive oil, black pepper and a generous handful of herbs of Provence. Spread the cooked basmati rice on the bottom of the dough, cover with the sliced eggplant, diced zucchini and add some halved cherry tomatoes and black olives to taste. Season with a pinch of salt, pepper and a good drizzle of extra virgin olive oil. Bake the pie at 200°C for about 25 min. or until the pastry is golden brown (cooking time depends on the oven, if the temperature seems a bit high you can bake the tart at 190°C). Serve the torta salata at room temperature, with a fresh arugula, basil and green leaves salad.

P.s.: amounts are indicative, if you change size and shape of the tin increase /decrease quantities as you like;))

torta_salata-erbe:prov2

About these ads

12 thoughts on “Provenza(ndo): torta alle verdure ed erbe aromatiche

  1. Ciao Ale… vedo che abbiamo entrambe cuore, mente e occhi pieni di Francia… ;-) Una terra magica… ogni volta che ci vado, resto colpita da nuovi dettagli… la Provenza in passato mi ha regalato bellissimi momenti, ma anche la Bretagna è stupenda… il collage delle emozioni si arricchisce… :-)

  2. non ricordo nemmeno come sono finita nel tuo blog!!! che piacevole scoperta…
    questa torta è meravigliosa ed ha tutti i sapori della Provenza che vorrei davvero rivisitare presto

    siamo ‘vicine’…io marchigiana trapiantata in Romagna

    ciao
    Silvia

    • @Silvia Ciaooo!!! Benvenuta e.. grazie! :))))
      Bella la Provenza, lì lascio un pezzo del mio cuore quando vado..
      Abiti in Romagna, in che zona? Io, al momento, vivo al confine tra Emilia e Romagna (ma sto per trasferirmi a Ferrara).

      A presto!
      Ale

      • Si vede che sei una buongustaia! Anche se chi si aspetta la solita pizza resta deluso…noi siamo andati una sola volta perché la mia piccola pulce non ha ancora molta autonomia a tavola e non c’è spazio per giocare.
        Fammi sapere se ci torni che magari si va insieme!

        Ciao
        Silvia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...