Mercoledì, 29 aprile 2010

ore 11,30

In questi giorni sono stata alle prese con articoli e scartoffie. Nulla di interessante, ammetto. Nulla, per lo meno, che valga la pena di essere raccontato. In compenso però ho tirato fuori dal mio cappello magico una ricettina niente male (il marito, ça va sans dire, l’ha promossa!) che mi piace definire una join venture siculo-sarda. Insomma due isole che si incontrano e si completano a vicenda, due caratteri forti, ma due nature perfettamente compatibili. Da un lato il sapore del grano maturato al sole e la forma accogliente, avvolgente, degli gnocchetti sardi. Dall’altro il gusto intenso delle zucchine fritte profumate con foglie di menta, tipico della cucina siciliana. A coccolare il tutto una soffice crema di ricotta che ingentilisce il piglio deciso della parte sicula del piatto.

Un’idea che nasce dal riciclo spudorato di ingredienti lasciati in dispensa (leggi gnocchetti sardi e parte della ricotta usata per questi) e che, nella presentazione, si ispira ad alcuni piatti dello chef siciliano Ciccio Sultano, ambasciatore dell’anima più vera e sensuale della mia isola.

Preparazione facile, ma che dico!, facilissima. Pochi essenziali ingredienti per una variante dalle note zen. Naturalmente, al momento di mangiarla, mescolate il tutto con la forchetta.

Gnocchetti, zucchine, ricotta e menta

per 2 persone:

140g-150g gnocchetti sardi

2 zucchine, piccole

120g ricotta fresca

qualche fogliolina di menta fresca

sale e pepe nero q.b.

olio extravergine d’oliva

Lavate e pulite le zucchine privandole delle estremità. Tagliatele a rondelle non troppo sottili e friggetele in olio caldo. Aggiustatele di sale e pepe e conditele con qualche fogliolina di menta tritata.

Amalgamate per bene la ricotta, usando una forchetta o una frusta, con un cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta. Conditela con un pizzico di sale e una goccia di olio.

Cuocete gli gnocchetti sardi lasciandoli al dente. Versateli nella padella con le zucchine fritte. Saltateli sul fuoco per un minuto o poco più.

Mettete sul piatto qualche cucchiaiata di crema di ricotta. Versatevi sopra gli gnocchetti conditi e ultimate con un giro di mulinello di pepe nero e un filo d’olio. Mescolate con la forchetta. Buon appetito!

Advertisements