Mercoledì, 5 maggio 2010

ore 19,30

In questi giorni, come avrete già capito, la mia ossessione gastronomica si è leggermente (diciamo così, hihiiihiii) fissata su Donna Hay in tutte le varianti possibili e immaginabili: dai libri alle riviste, fino ai video. Il perché non ve lo so spiegare nemmeno io. Fatto sta che la sua rivista, che ogni tanto riesco ad acquistare a Bologna o Roma, è davvero bella e ben fatta. Le foto sono eleganti, essenziali ma non banali, l’attenzione per i piccolissimi particolari incredibile, i piatti originali e appetitosi. Escluse quelle ricette che sono, forse, più adatte a palati anglofoni che italiani (ne prendo una a caso: fettuccine condite con ricotta e petto di pollo affumicato!) le altre sono facili, riescono sempre e vi fanno fare una gran figurona senza dover mobilitare per ogni cena un food-stylist!

Da qualche tempo giravo intorno a queste golose mozzarelline. L’idea di base mi stuzzicava da morire. Le ho puntate soprattutto immaginandole come finger food da aperitivo per il loro aspetto decisamente vezzoso, così avvolte in un sottile nastro di zucchina e marinate in olio, erbe e spezie. In effetti, devo ammettere, di avere una certa diffidenza verso le zucchine crude che non fanno geneticamente parte del mio dna vegetariano (non c’è un motivo particolare, è solo una questione di abitudine). Eppure, dopo averle fatte ho anche scoperto che sono incredibilmente buone!!! Il loro gusto è delicato, sfizioso e leggero. Quindi largo alla rivalutazione della zucchina cruda e spazio all’equazione buono+bello=me-lo-preparo-subito!

Involtini di mozzarelline di bufala

1 confezione di mozzarelline di bufala

1-2 zucchine piccole

1 spicchio d’aglio schiacciato

qualche bacca di pepe nero

1/2 lime o limone (scorza)

1 pizzico di coriandolo in polvere

olio d’oliva q.b. (oppure olio di semi)

fior di sale

Sgocciolate le mozzarelline. Tagliate a nastro le zucchine usando un pelapatate. Avvolgete ogni mozzarellina in una fetta di zucchina. Disponetele in un barattolo a chiusura ermetica o dotato di coperchio. Schiacciate l’aglio e le bacche di pepe nero, mettete il tutto nel contenitore con le mozzarelline. Mescolate l’olio necessario a ricoprire completamente le mozzarelle con un pò di fior di sale, il coriandolo e la scorza grattugiata di lime o limone. Versate sulle mozzarelle. Chiudete il barattolo e lasciate insaporire/marinare per 3 giorni prima di mangiarvele. Io qui ci vedrei bene un classico Prosecco oppure un bel Sauvignon blanc dalle note erbacee e vegetali (ma son gusti….)

Advertisements