Giovedì, 10 giugno 2010

ore 17,00

Un’altra insalata!! Sì, beh, ecco.. è quello che sto mangiando -insieme al gelato – in questi giorni di caldo inaspettato in cui l’idea di mettermi ai fornelli mi fa un pò rabbrividire. Quindi, visto che questo è un blog di cucina di casa non pensata per stupire chi legge (ma c’è qualcuno in giro..iuhuuuu???) ecco qui il mio pranzo! Salade niçoise = insalata nizzarda.

Allora da dove inizio? Mi capita spesso di finire in Costa Azzurra e precisamente a Nizza. Naturalmente tra le cose che amo mangiare da quelle parti c’è questa ricca insalata che da sola è un piatto unico. Ora, al momento di fare la ricetta ho notato che la versione presente nei miei libri di cucina nizzarda non corrisponde molto a quella che di solito si mangia nei ristoranti e che tutti, più o meno conoscono. Cosa vuol dire? Niente fagiolino, no patate, soprattutto no tonno, bandita la lattuga! Mah?! Mistero! Invece sì a carciofi, favette (se in stagione) e ravanelli. Devo ammettere che la cosa mi ha spiazzata. Così ho cercato un giusto compromesso per ricreare quel sapore amato e al contempo provare a essere “fedele” ai manuali che “vietano” di mettere insieme acciughe e tonno e propongono il succo di limone invece dell’aceto o soltanto olio d’oliva.

Salade niçoise

per 2 persone

200g-250g fagiolini, già bolliti o cotti al vapore

2 uova sode

6 filetti d’acciughe, sottolio

2 pomodori

1/2 cipolla di Tropea

1/2 peperone rosso (o verde)

1 cetriolo, piccolo (oppure 1/2 se grande)

1 cucchiaio di olive nere, piccole

1 spicchio d’aglio, pelato

qualche foglia di basilico fresco

olio extravergine d’oliva, sale e pepe, e succo di limone per condire

Passate lo spicchio d’aglio all’interno del contenitore dove servirete l’insalata, in modo da lasciare un leggero aroma agliato. Tagliate i pomodori a spicchi, affettate il cetriolo molto sottilmente e tagliate il peperone a listarelle. Affettate la cipolla e tagliate a spicchi le uova sode. Mettete i fagiolini e le altre verdure nell’insalatiera, unite le olive.

Preparate una vinaigrette mescolando 1-2 cucchiai di succo di limone (o aceto di vino bianco) con 4-5 cucchiai di olio d’oliva, salate e pepate. Versate la vinaigrette sull’insalata. Decoratela con le uova sode, 2-3 foglie di basilico spezzettate e i filetti di acciuga.

Servitela subito, con pane tostato.

Annunci