Venerdì, 22 ottobre 2010

ore 00, 10

Continua la serie di scatti al volo dal Salone del Gusto (scusatemi, non sono una fotografa!) per raccontarvi ciò che vedo e spesso assaggio tra gli stand enogastronomici..(in realtà a voler parlare di tutto dovrei stare qui a Torino, chiusa dentro il Salone, per una settimana intera!). Allora da dove inizio?

Ehummm..sì sì.. dalle olive all’ascolana le Migliori (di nome e di fatto) che io abbia mangiato da qualche tempo a questa parte: tenere, polpose, con un ricco ripieno e croccanti fuori! gnam!

Poi? Ah ecco, i crostini con la mortadella toscana:

Segue il caciocavallo podolico, dal gusto saporito e intenso (avete notato il mini elefantino e il maialino?!! troooppo carini!)

Dopo mmmh vi piazzo il prosciutto crudo spagnolo, semplicemente delizioso, dolce, grasso, vellutato, tagliato al coltello

Il super classico Parmigiano Reggiano..

Le dolcissime susine siciliane bianche di Monreale che vengono incartate, dopo la raccolta, in lunghi salamini di carta velina. Una tradizione antica che permette, ancora oggi, di conservare integri i frutti (che si disidratano) fino a Natale.

File di formaggi..

E per finire, dolcetti coreani al sesamo, davvero graziosi!

Annunci