Giovedì, 21 ottobre 2010

ore 13,13

Torino. Primo giorno a zonzo per gli stand del Salone del Gusto 2010 firmato Slow Food!

Quelle di oggi (e aggiungerei quasi “live” visto che sono ancora a gironzolare da queste parti) sono impressioni prese al volo che non seguono una logica, ma vanno e vengono, rincorrono un istinto sbucato all’improvviso mentre mi soffermo a guardare un viso che sorride, sento un odore che mi stuzzica, scorgo un colore che mi affascina.. quindi nulla di troppo complicato (lol).. eccole:

formaggi “originali” (Francia)

conserve e crepe di piccolo farro (Spagna e Francia)

donne al lavoro (Africa)

chiacchiere tra donne (Marocco)

polverine magiche: ortiche (Africa)

barattoli di sale (Africa)

perplessi? (Africa)

sorridenti! (Sudamerica)

serissimi (Europa dell’Est)

degustando & sognando… (Korea)

lo spuntino super-sostanzioso, cavolo di fossa in due cotture (Austria)

i germogli che tutti sognano di avere a portata di mano..

un nascondiglio perfetto..