Giovedì, 12 maggio 2011

ore 12,00

Caffè e cardamomo. L’ospitalità mediorientale, turca, araba, beduina, soprattutto della Giordania, ha nel caffè aromatizzato con bacche di cardamomo il suo benvenuto più celebre. Un accostamento dolce & acido che risveglia i sensi. Il cardamomo è una spezia raffinata con un sottile sentore limonato (la famiglia di appartenenza è la stessa dello zenzero) che si accompagna a note intense e inebrianti, perfette per sottolineare con eleganza il lato acidulo del caffè.

Non ho quindi inventato nulla quando, pentolino sul fornello, ho fatto scivolare un cucchiaio di caffè nella crema di latte e ho poi aggiunto con le punta delle dita un pizzico di cardamomo verde, appena pestato nel mortaio. Mi sono sentita per qualche istante una “maga delle spezie” che prepara sensuali elisir d’amore. E mentre la crema cuoceva sul fuoco mi sono lasciata trasportare dalla fragranza soave che sfiorava il mio viso. Il Medioriente concentrato in un bicchierino.

Per dolcificare la crema ho usato dello zucchero di canna integrale, sia perché è il mio ultimo feticcio zuccheroso (!), sia perché è l’unico tipo di zucchero non raffinato che avevo a portata di mano. E la scelta è stata azzeccata visto che il soggetto (smile) contribuisce a dare – con il suo colore bruno/caramellato – una tonalità di marrone molto bella alla crema. Non poteva mancare qualcosa di croccante per spezzare la monotonia: un “finto” crumble di biscotti sbriciolati addolciti con un tocco extra di zucchero. Si prepara un un batter d’occhio e si mangia altrettanto velocemente (lol)

Crema al caffè e cardamomo, crumble di biscotti

per 5-6 mini bicchierini

300g latte

2 cucchiai rasi di maizena

4-5 cucchiai zucchero di canna integrale

1 cucchiaio raso caffè solubile

2 bacche di cardamomo verde

per il crumble di biscotti:

biscotti sbriciolati (tipo digestive) e zucchero di canna integrale qb.

Pestate il cardamomo nel mortaio. Eliminate la buccia e tritate finemente i semini fino a ridurli in polvere. Tenete da parte 3-4 cucchiai di latte e scioglietevi dentro la maizena. Scaldate il latte rimasto e quando raggiunge il bollore unite lo zucchero, il caffè e il cardamomo. Assaggiate il composto ed eventualmente unite altro zucchero.

Versate il latte con la maizena sul composto caldo di latte-cardamomo-caffè. Mescolate a fuoco sostenuto con un cucchiaio di legno. Sentite il profumo di spezie che invade la cucina? bene! Quando la crema si addensa (basta un minuto o due) toglietela dal fornello e lasciatela intiepidire. Distribuitela in mini bicchierini o coppette e fatela raffreddare in frigo per alcune ore.

Servitela con un crumble di biscotti sbriciolati con le dita o il mattarello, mescolati con un pizzico di zucchero (e volendo extra cardamomo).


Annunci