Giovedì, 16 giugno 2011

ore 16, 40

Ci sono dei giorni in cui non preparo ricette, ma mi limito al minimo indispensabile. Partendo da questo assunto è ovvio che quando butto casualmente l’occhio su piattini sfiziosi e velocissimi da fare li metto subito nel pacchetto oggi-non-cucino-proprio.

E difatti ho riciclato questi involtini di bresaola dall’ultimo numero di Elle à Table con qualche aggiunta e qualche modifica. La ricetta potrei anche non darvela, tanto è facile, e anche non troppo originale, ma è così bello scrivere qb.quanto basta!

Bresaola rolls

bresaola a fette qb

formaggio caprino qb

erba cipollina qb

foglie di spinaci freschi, già pulite qb

per condire: olio extravergine d’oliva e succo di limone

Mescolate il caprino con dei mini pezzetti di erba cipollina, condite la crema ottenuta con un pizzico di sale e pepe.

Distribuite la crema di formaggio sulle fette di bresaola, richiudetele come una cornucopia e poggiatevi sopra una fetta grande di spinaci.

Per sigillare il roll dovete usare dei fili di erba cipollina. Vi conviene scottarli leggermente in acqua calda per pochi secondi oppure passarli velocemente al microonde, in modo da ammorbidirli (ho provato con l’erba non cotta, come diceva il giornale, ma si rompe al momento di stringere il tutto).

Avvolgete i bresaola rolls con l’erba cipollina, facendo un nodino. Metteteli al fresco.

Al momento di servirli spruzzateli con succo di limone e un filo d’olio extravergine d’oliva.

Advertisements