Sabato, 14 gennaio 2012

ore 17,00

“Il ghiaccio inazzurra i sentieri, la nebbia addormenta i fossati, un lento tepore devasta i colori del cielo….” (Antonia Pozzi, Parole)

Il sidro caldo di mele, speziato, mulled apple cider in inglese, scalda i pomeriggi invernali fitti di nebbia color latte.

Lo bevo piano piano e a ogni sorso mi sembra di camminare su un filo di nylon sospeso sulle spezie… un passo avanti e arrivano l’arancia e la cannella. Proseguo, un piede dopo l’altro, ed ecco che si affacciano i chiodi di garofano, la vaniglia delicata e l’anice stellato. Mi fermo per bere l’ultima goccia zuccherina. Respiro l’aroma dell’inverno. Sogno il fuoco acceso nel camino.

Per la ricetta ho usato del sidro bretone dolce di mele. Per due.

(Mulled apple cider)

In a small saucepan mix 1/3 liter of sweet apple cider with 1 clove, a piece of organic orange rind, a stick of cinnamon and some star anise and vanilla. Simmer gently. When it’s hot add 2-3 tbsp of brown sugar (to taste). When the sugar is dissolved, turn off the stove. Wait 1 or 2 minutes, strain the cider and serve it hot in tall glasses with a cinnamon stick as a spoon. (Makes 2 glasses)