Martedì, 6 marzo 2012

ore 10,00

Tra i tanti-buoni-e-convincenti motivi ; ) per cui sono andata a Londra c’è stata l’apertura di un nuovo ristorante.

Il Cotidie  (dal latino, tutti i giorni) è la nuova avventura di un amico. Bruno Barbieri, dopo essersi lasciato alle spalle le cucine dell’Arquade di Villa del Quar a Verona, è volato nella City con una sfida: far conoscere agli inglesi l’alta cucina italiana, con ingredienti italiani e savoir-faire rigorosamente tricolore. Roba non da poco se si considera che i ristoranti italiani a Londra offrono, essenzialmente, ricette italiane con materie prime locali.

Il dado dunque è tratto. Il gioco è appena iniziato, visto che il Cotidie ha aperto al pubblico da pochissimi giorni, ma gli elementi per il successo ci sono tutti: uno chef di talento che in fatto di creatività e tecnica non ha nulla da invidiare ai blasonati colleghi inglesi; una numerosissima brigata di giovani cuochi promettenti e pieni di entusiasmo; un locale raffinato e dall’eleganza semplice, accogliente, in uno dei quartieri più boho-chic della città; un servizio gentile e attento.

Una delle scorse sere abbiamo assaggiato i piatti di un soft menu, uno speciale menu – a prezzi contenuti (25,00 e 30,00 £) – proposto solo durante i primi giorni di apertura (da qualche giorno, invece, al lunch menu di 4 mini portate a £ 27,50 si affianca una ricca carta con alcuni piatti che ho già voglia di assaggiare: l’umido di moscardini rossi con capperi, pomodoro e crema di mais; il cartoccio di pasta croccante con ragù di cortile e fonduta di formaggi; e il babà al rum con crema al miele e zenzero candito… …slurp), eccoli:

un delizioso piccolo appetizer di crema di ceci e filetto di triglia

e una mini tigella, con salame artigianale

manzo piemontese marinato alle spezie con fondente di taleggio e pistacchi

quadrucci in brodo di conchiglie di mare al sapore di zafferano e pesto al prezzemolo

zuppa imperiale con brodo di cappone e spuma di mortadella

peperonata della nonna con capesante, fegato grasso al balsamico e al gelso

taglio d’anatra con patata schiacciata alla vaniglia in salsa peperata

bignè fritti e caramellati con zeste di orange in salsa inglese

Una mattina siamo anche stati a curiosare in cucina, durante i preparativi del primo servizio :) date un’occhiata anche voi!!

pasta: il pranzo della brigata

verdure, made in Italy

lavoro certosino

ciotole e piattini per tutte le esigenze

regole igieniche anti-contaminazione

il menu del giorno

progettazione-schema “lunch menu”

carciofi italiani

pane appena sfornato, homemade

guarnizioni in progress..

reparto pasticceria (zuppa inglese.. nel bicchiere)

è tutta una questione di polso ; )

Il tocco dello chef

Cotidie

50 Marylebone High Street, London WIU 5HN

+44 (0) 20 7258 9878

Lunch menu £ 27,50

Menu degustazione £ 65,00