Venerdì, 16 marzo 2012

ore 15,30

L’aperitivo con gli amici (oppure in due, perché no?!) è un classico del weekend. Tra uno spritz e un americano, un gossip e una battuta, una patatina fritta tira l’altra. Se poi le avete fatte in casa, con le vostre proprie manine, le calorie si lasciano momentaneamente da parte e la trasgressione diventa puro piacere e delizia.

Ricetta semplicissima e direi piuttosto succinta :)

Buon weekend!!!

Chips con sale al sesamo

Pelate e lavate 4 patate tonde (circa 400g). Tagliatele a fettine sottili con un mixer elettrico (ringraziamo la Kenwood..) o una mandolina. Asciugatele bene con della carta assorbente. Friggetele in olio di semi di arachidi caldo fino a quando dorate. Fatele sgocciolare su carta assorbente. Conditele con pò di sale al sesamo preparato frullando/macinando finemente 2 parti di semi di sesamo tostati con 1 parte di sale in fiocchi (io avevo quello di Maldon, altrimenti usate sale normale).

(Potato Chips with sesame seed salt)

Peel and wash 4 small round potatoes (about 400g). Slice them very thinly. Dry the slices on kitchen paper. Deep fry the potato slices into peanut seed oil. Dry on kitchen paper. Sprinkle the chips with sesame salt.

Sesame seed salt: mix 1 part of salt sea flakes (such as Maldon sea salt flakes) with 2 parts of toasted sesame seeds and crush finely to have a powder.

Advertisements