Venerdì, 14 settembre 2012

ore 11,00

Qualcuno in casa (e non sono io! hih hi) ha una certa passione per una famosa crema dessert al cioccolato (“troppo buonaaa” recita cantano nella pubblicità LOL) venduta in coppette. La cosa, ammetto, mi ha sempre infastidita un pò grrrr…!! La sfida da vincere, quindi, era di fare una crema al cioccolato homemade che potesse scalzare dal podio delle preferenze il contenuto del plasticoso vasetto :)))

Per giocare “sporco” alias senza esclusione di colpi – in cucina tutto è permesso! – ho scomodato non uno, ma ben due tipi di cioccolato (fondente al 70% con grué di cacao*; e bianco) e ammetto di aver visto giusto :) perché è andata a ruba, un cucchiaino dopo l’altro. La ricetta oltre a essere very easy, classica crema pasticcera alleggerita con maizena e arricchita con aggiunta di cioccolato, è cremosa quanto basta per mangiarne più di un vasetto e perdersi in onde di voluttuosa dipendenza.

* by the way, non resisto a questo cioccolato con pezzetti di fave di cacao! ma se non lo trovate potete benissimo sostituirlo con il cioccolato che più vi piace, purché non sia troppo dolce (eviterei quello al latte, poi.. sò gusti!)!!

Vasetti di crema al doppio cioccolato

per circa 6 vasetti

latte fresco, parz. scremato | 1/2 litro + 3 cucchiai

tuorli d’uovo | 2

maizena (amido di mais) | 40g

zucchero | 150g

cioccolato bianco | 50g

cioccolato fondente al 70% con grué di cacao | 70g

estratto naturale di vaniglia | 1 cucchiaino

Scaldate il latte con la vaniglia (tenete da parte i 3 cucchiai). Con la frusta sbattete i tuorli e lo zucchero, unite la maizena (il composto sarà molto denso, ma non preoccupatevi!) e diluite piano piano con il latte caldo, versandolo in 2 – 3 volte. Mettete il composto in una casseruola dal fondo spesso e cuocete la crema mescolando, continuamente, con un cucchiaio di legno. Quando si addensa e diventa lucida e vellutata toglietela dal fuoco. Mescolate metà della crema con il cioccolato bianco, fuso a bangomaria con 1 cucchiaio di latte, e l’altra metà con quello fondente, fuso a bagnomaria con 2 cucchiai di latte. Distribuitela in vasetti di vetro, alternando i due gusti. Servitela fredda, decorata con scaglie di cioccolato.

Piesse. per decorare potete anche usare briciole di biscotti, nocciole caramellate e tutto quello che pensate possa abbinarsi bene con la crema!!!

(Double Chocolate Custard)

Heat 1/2 liter of semi-skimmed milk with 1 tsp of natural vanilla extract to just below simmering point. Meanwhile whisk 2 egg yolks, 40g of cornstarch, 150g sugar together in a medium saucepan (the mixture will be very thick, don’t worry! soon will be back to an amazing smoothness). Gradually pour the hot milk over the yolks. Heat the mixture over medium heat, stirring constantly, until the custard is thick and smooth (will happen as soon as it reaches simmering point). Divide the custard in half: mix one half with 50g of white chocolate melted with 1 tbsp of milk; and the other half with 70g of dark chocolate with cocoa nibs* (70% cocoa) melted with 2 tbsp of milk. Pour the custards into small 6 glass pots.

*My favourite chocolate for this recipe is Valrhona Guanaja Grué, dark chocolate Grand Cru with cocoa nibs!! Very yummy!

Annunci