Domenica, 4 marzo 2013

remoulade_sedanorapa1

ore 20,00

Quando il sole torna a fare capolino dalla finestra, la terrazza diventa un ritrovo per i passerotti, i tetti brillano sotto i raggi di luce e la brezza fredda si addolcisce lievemente, torna la voglia di qualcosa di fresco nel piatto. Fresco, come un’insalata… da fare all’ultimo minuto. Resa più voluttuosa da un cremoso e sostanzioso condimento a base di maionese e yogurt. Perché l’inverno, in effetti, non è ancora svanito.

Il sedano-rapa è la star dell’insalata e divide la scena con qualche cappero polposo, messo sul palco per dare un tocco di sapidità. Co-protagonisti saporiti: spicchi d’uovo sodo e tocchetti di sedano. Un velo d’olio, un accenno di aceto bianco, un pò di senape piccante e un pizzico di pepe nero, garantiscono l’equilibrio tra grassezza e acidità.

Insalata di sedano rapa, capperi, uova e maionese allo yogurt

per due

sedano rapa (bio) | 1 piccolo

uova, sode (bio) | 2

sedano | 1 gambo

capperi di Salina, dissalati | 1 cucchiaio

limone, succo qb

per la maionese allo yogurt:

maionese | 3 cucchiai

yogurt greco, bianco magro | 2 cucchiai

senape di Digione | 1 cucchiaino

aceto di vino bianco qb

olio extravergine d’oliva, sale e pepe nero

Tagliate le uova sode a spicchi e il sedano a pezzetti. Lavate e sbucciate il sedano rapa, tagliatelo a julienne (bastoncini sottili), spruzzatelo con succo di limone e conditelo con un pizzico di sale, olio e pepe. Mescolate maionese e yogurt, unite la senape e diluite con 2 – 3 cucchiai di aceto di vino bianco. Distribuite il sedano rapa nei piatti, aggiungete le uova, i capperi e il sedano. Coprite con qualche cucchiaio di maionese e un pizzico di pepe. Mettete in frigo per 1 ora prima di servire.

(L’insalata della domenica: sedano rapa, maionese allo yogurt – Sunday salad: Celeriac with yoghurt mayo)

When the sun returns to light up the house, the terrace becomes a meeting place for sparrows, the roofs glows in the ray of light and the cool breeze softens slightly, I need something fresh in the plate. Fresh as a salad… but more voluptuous, with a creamy and rich mayonnaise and yogurt sauce. Because the winter has not vanished yet. The celeriac is the star, shares the stage with some fleshy capers for a touch of saltiness. Co-starring: slices of hard-boiled eggs and diced celery. A drop of olive oil, a hint of white vinegar, mustard and a pinch of black pepper, give balance between fatness and acidity.

Ingredients: 1 celeriac (organic), small | 2 hard boiled eggs (organic) | 1 celery stick | 1 tbsp unsalted sicilian capperi (or vinegar capers) | lemon juice; for the mayonnaise-yogurt sauce: 3 tbsp mayonnaise + 2 tbsp natural greek yoghurt (low fat) | 1 tsp Dijon mustard | white vinegar, extravirgin olive oil and black pepper to taste.

Chop the eggs into quarters, slice the celery. Wash and peel the celeriac, cut into julienne (thin sticks), sprinkle with some lemon juice (to prevent browning) and season with a pinch of salt and pepper, drizzle with oil. Mix mayonnaise and yogurt, add the mustard and 2 to 3 tablespoons of white wine vinegar. Place the celeriac on the dishes, add the eggs, capers and celery. Top with few tablespoons of mayonnaise sauce, add a pinch of pepper. Chill 1 hour before serving. Makes 2 servings.