Cerca

Volevo fare lo chef

soul & food stories

Tag

biscotti

C’è profumo di Natale nell’aria! Biscotti al miele d’arancio e zenzero

biscotti_miele-zenzeroore 19,00

Datemi del miele che profuma d’arancio e un pizzico di esotico zenzero per sigillare l’aroma del Natale in piccoli biscotti dorati, stelle cadenti, casette addobbate di glassa, alci nel bosco. Biscotti semplici come gli affetti. Caldi come l’abbraccio di chi ti è accanto tutti i giorni e di chi è lontano ma ti pensa ogni momento.

biscotti zenzero e miele

Tutto è fatto di piccoli rituali. La musica in sottofondo mentre le mani scivolano sul mattarello, il rumore del forno acceso, la tazza di tè chai che aspetta di essere sorseggiata con calma. C’è tempo per tutto. Mentre i biscotti si fanno color del sole scende il tramonto. Zucchero a velo per decorare e un pennellino per concentrare i pensieri lungo linee zuccherine. La perfezione non è nel disegno ma nel rilassare l’anima con un gesto.

Il chai sa di chiodi di garofano, pepe e cannella. I biscotti scrocchiano sotto i denti.

Le luci dell’albero di Natale mi tengono compagnia in questo pomeriggio che profuma di miele d’arancio e zenzero.

biscotti zenzero e miele

biscotti zenzero e miele

biscotti zenzero e miele

Biscotti al miele d’arancio e zenzero

per circa 25 biscotti

Ingredienti

burro, a temperatura ambiente | 65g

zucchero di canna scuro (demerara) | 45g

miele di fiori d’arancio | 115g

farina, 00 | 185g

bicarbonato | 1/2 cucchiaino

zenzero, in polvere | 1 cucchiaino

per decorare: glassa di zucchero a velo

Lavorate burro e zucchero per circa 8 minuti o fin quando il composto sarà chiaro e spumoso. Unite il miele, la farina, il bicarbonato setacciato e lo zenzero. Formate una palla di impasto, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per almeno 30 min. Stendete l’impasto tra 2 fogli di carta forno (se necessario spolverizzate con un pò di farina), ritagliate i biscotti e disponeteli su una teglia rivestita di carta forno. Cuoceteli a 170°C per circa 8-10 min. o fino a quando dorati (la cottura dipende dal forno e dalla croccantezza desiderata). Lasciateli raffreddare qualche minuto sulla teglia, poi spostateli su una gratella. Decorateli a piacere con glassa.

(adattata da una ricetta di Donna Hay)

English Please!!!

Give me honey that smells of orange blossom and a hint of exotic ginger to seal Christmas into biscuits: golden shooting stars, little houses with icing sugar, moose in the woods. Cookies simple as affections. Warm as the embrace of who is next to you every day and those who are far away.

Everything is made of little rituals. The music in the background while the hands glide over the rolling pin, the noise of the oven on, the cup of chai tea waiting to be sipped slowly. There’s time for everything. While the cookies are golden like the sun, goes down the sunset. Icing sugar to decorate and a brush to concentrate thoughts along sugary lines. Perfection is not in the design but in relax the soul with a gesture.
The chai tastes of cloves, pepper and cinnamon. Cookies are crunchy. Christmas tree lights keep me company in this afternoon that smells of orange blossom honey and ginger.

Biscotti al miele d’arancio e zenzero – Orange blossom honey and ginger cookies

Ingredients: butter, at room temperature, 2.3 oz (4 tbsp; about 65g) | dark brown sugar (demerara) 1/4 cup (about 45g; 1.6 oz) | orange blossom honey 1/2 cup (about 4.0 fl. oz; 115g) | all-purpose flour (italian 00 flour) 6.5 oz (185g) | baking soda 1/2 tsp |ginger powder 1 tsp. Icing sugar to decorate. Makes about 25 cookies.

Beat butter and sugar for about 8 minutes or until the mixture is pale and creamy. Add the honey, flour, baking soda (sifted) and ginger. Wrap the dough in plastic wrap and refrigerate for at least 30 min. Roll out the dough between two sheets of parchment paper (if necessary sprinkle with a little flour), cut out some cookies and place them on a baking sheet lined with parchment paper. Bake at 170°C for about 8-10 min. or until golden (cooking time depends on the oven and taste). Allow to cool a few minutes before transferring the cookies to a wire rack to cool completely. Decorate with icing sugar mixed with few drops of water.

biscotti zenzero e miele

 

 

 

 

Annunci

Mandorle e cacao: i biscotti del week end

Venerdì, 5 marzo 2010

ore 18,00

Questa, non so perché, è la settimana dei dolci. Realizzarli è divertente, permette di sbizzarrirsi con la fantasia e di provare abbinamenti più o meno classici. E poi la pasticceria è la mia passione. Ricordo ancora i primi tentativi, nell’estate dei miei tredici anni, in cui mi avventuravo come Alice nel Paese delle Meraviglie nel magico mondo delle torte realizzando decine di dolci che, immancabilmente, si afflosciavano appena fuori dal forno! Io mi ostinavo a propinarli ai miei genitori che per non dispiacermi assaggiavano oggetti-non-identificati che, col senno di oggi, definirei inquietanti. Con il passare del tempo e la pratica assidua lo “stile” per fortuna è migliorato. Quindi non preoccupatevi!

Mandorle e cacao: ecco i due ingredienti base di questi semplicissimi biscotti. Poi arrivano burro e uova e niente più. Mi sono divertita a giocare con il cioccolato della copertura per cui ho immerso alcuni biscotti in un cioccolato francese con pezzi di caramello e altri in semplice cioccolato fondente fuso+aroma naturale di arancia. Lo spessore dei biscotti dipende molto dai gusti. Io che li preferisco più morbidi li ho tenuti sui 4 mm, per renderli più croccanti basta stenderli a 2-3 mm e farli cuocere qualche minuto di meno.

Biscotti mandorle e cacao

185g farina

160g zucchero a velo

125g farina di mandorle

125g burro, a pezzetti

2 cucchiai di cacao amaro

1 uovo

Per la copertura:

150g cioccolato fondente (al caramello, nocciola ecc..)

1/2 cucchiaino di olio di semi

1/2 cucchiaino di essenza di arancia (facoltativo)

In un robot da cucina mescolate farina, zucchero, cacao, burro e mandorle fino a formare delle briciole. Poi aggiungete l’uovo e continuate a frullare fino a quando il composto forma una palla. Avvolgete la frolla in pellicola trasparente e riponetela in frigo per 30 minuti.

Stendete l’impasto, con il mattarello, tra due fogli di carta da forno a circa 4 mm di spessore. Ritagliate i biscotti secondo le vostre forme preferite. Disponeteli delicatamente su una placca da forno, coperta con carta da forno. Riunite gli avanzi di pasta sovrapponendoli e tirandoli nuovamente tra i due fogli di carta.

Cuocete i biscotti in forno caldo a 180°C per circa 8-9 minuti. I biscotti sono pronti quando riuscite a staccarli dalla teglia con le dita senza romperli. Lasciateli raffreddare sulla placca.

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde. Unite l’olio di semi ed eventualmente l’arancia. Immergetevi per metà i biscotti. Lasciate solidificare il cioccolato a temperatura ambiente. Conservate i biscotti in scatole di latta.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: